Un Museo d'Amare 2018

Categoria
Cultura
Data
18 Febbraio 2018 00:00
Luogo
Museo Archeologico Nazionale di Volcei "Marcello Gigante" - Piazza Municipio, 1
84021 Buccino SA, Italia
Telefono
339 311 9217
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un Museo d'Amare - VII edizione

dal 14 al 18 febbraio 2018

“Un Museo d’Amare” è un’iniziativa promossa dalla Pro Loco Buccino-Volcei con il patrocinio del Comune di Buccino, volta a far scoprire le bellezze dell’antica Volcei non solo alle coppie, ma a tutti coloro che sono innamorati della cultura, del patrimonio storico artistico e archeologico del territorio Nazionale.

La manifestazione, giunta alla settima edizione, si pone come obbiettivo la creazione di nuovi approcci volti ad avvicinare e a coinvolgere il più possibile il pubblico verso la cultura, principalmente in quei luoghi meno esplorati e fino a ieri turisticamente sottovalutati.

Storia

Il pittoresco borgo dell’antica Volcei, coincidente con la Buccino odierna, sorge sull’altopiano che fa da cornice alla valle del Sele, godendo di una posizioni strategica che ha resa la città oggetto di insediamenti già a partire dalla preistoria, raggiungendo il suo massimo sviluppo nel periodo romano, divenendo sede di municipium e dando i natali a Bruzia Crispina futura moglie dell’Imperatore Commodo.

La città medievale, di cui il castello è simbolo, venne poi successivamente ricostruita sui resti della città romana, che divennero le basi per la città attuale che poggia quindi su di una stratificazione del tessuto urbano appartenente alle diverse epoche della storia cittadina.

Questa stratificazione ha permesso la realizzazione di un Parco Archeologico Urbano, unico nel suo genere, che offre ai visitatori un percorso suggestivo attraverso i diversi siti che compongono il centro storico. Il Museo Archeologico Nazionale di Volcei, raccoglie tutti i preziosi materiali e le testimonianze venute alla luce durante lo scavo archeologico, custodendo al suo interno preziosi monili in oro, il più antico mosaico a tessere dell’Italia peninsulare, e ben tre vasi firmati dal ceramografo pestano Assteas.

La città di Buccino, ancora semisconosciuta sul piano turistico, lascerà i visitatori stupefatti di quanto un piccolo paesino dell’entroterra campano possa in realtà custodire tante meraviglie, facendone un centro archeologico di primo ordine.

 

Per info e contatti

✉: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
☎: 339 311 9217

Evento Facebook

 

Per essere sempre aggiornato circa le maggiori novità in Campania seguici su facebook e instagram
 
 

Altre date

  • Da 14 Febbraio 2018 00:00 a 18 Febbraio 2018 00:00
    Mercoledì, Sabato & Domenica